Un giorno, mentre parlava di toilet training con mia nipote — che all’epoca aveva 3 anni — mi informò: “Devi pulire da davanti a dietro. Dovresti saperlo, perche ‘ sei una ragazza.”

Mentre si potrebbe pensare che questo suggerimento pro è conoscenza comune, Dr. Jacqueline Metz precedentemente di Southfield Pediatrics dice, ” L’importanza di pulire fronte a retro dovrebbe essere sottolineato presto e spesso.”

È una delle cose fondamentali per insegnare ai bambini come pulire correttamente i loro mozziconi. Ma ci sono anche altri suggerimenti e indicazioni da tenere a mente — se il bambino è in preda a vasino o è stato asciugandosi per anni — per garantire la salute del vostro bambino.

Dopo tutto, Metz ha visto i suoi giovani pazienti soffrire le conseguenze di non pulire correttamente. Qui, lei offre consigli su come insegnare ai vostri bambini il modo giusto per venire pulito.

Errori comuni molti tergicristalli fanno

Pulire dopo la cacca potrebbe non essere qualcosa a cui pensi spesso, ma assicurarti di farlo correttamente è importante per la tua salute.

” È particolarmente importante perché alcuni batteri sono presenti nelle viscere, come E. coli. Sono utili e salutari per il tratto gastrointestinale”, spiega Metz, “ma se si pulisce di nuovo in primo piano, si stanno introducendo quelli al tratto urinario, che causa infezioni.”

Come ha sottolineato mia nipote, è qualcosa che ha un senso logico per le ragazze, dato il layout anatomico. Tuttavia, si applica ancora ai ragazzi, perché sono anche a rischio di irritazione, macchie perse o altre complicazioni.

Metz dice che non pulire da davanti a dietro è comune nei bambini che hanno appena iniziato con l’addestramento alla toilette. Tuttavia, ci sono altri errori da considerare, pure.

Ad esempio, le persone possono usare troppa carta igienica, i prodotti sbagliati — carta igienica debole e salviettine umidificate in particolare — o, in alcuni casi, essere troppo vigili riguardo alla pulizia. Tutti questi errori possono portare a problemi di salute come le infezioni e anche contribuire al vostro conto idraulico.

“Una piccola quantità di carta igienica offre un controllo migliore rispetto a una grande quantità e troppa carta igienica può ostruire gli scarichi”, spiega Metz. “La quantità raccomandata è di misurare dal polso al gomito, quindi piegarlo per coprire la mano.”

Quindi ascolta gli spot di Charmin quando dicono meno è di più: in realtà hanno ragione.

La questione della pulitura a umido

Oltre a ridurre l’uso della carta igienica, Metz e altri professionisti ti esortano a eliminare le salviettine umidificate “sciacquabili”. Prima di tutto, sono terribili per l’ambiente. Uno studio condotto nel Regno Unito dopo un enorme “fatberg” — vale a dire, un “rivoltante fogna mantenere fatta di salviettine umidificate, grasso e altri gunk,” come Amici della Terra rapporti — è stato trovato nelle fogne. Ha rivelato che oltre il 90 per cento del blocco fognario nel continente era dovuto a salviettine umidificate.

Oltre a inquinare i nostri oceani, si scopre che queste alternative di carta igienica sono in realtà un male per i nostri barboni.

“Le salviettine umidificate non sono necessarie”, afferma Metz. “Spesso contengono fragranze e sostanze chimiche che possono causare irritazioni e predecessori alle infezioni dentro e intorno alla zona genitale.”

Dice che all’inizio dell’addestramento alla toilette, le salviette possono essere usate per ripulire alcuni grossi pasticci. Detto questo, non lasciare che i bambini si abituino a loro o li usino ogni volta che vanno in bagno.

Se i bambini stanno ancora vivendo allevamenti irritati dopo aver abbandonato le salviettine umidificate e usando la giusta quantità di carta igienica, potrebbe essere che siano troppo duri con se stessi – letteralmente. Insegnare ai bambini ad essere gentile quando si pulisce e limitare quanto si asciugano.

La pulizia eccessiva e la pulizia ruvida possono causare pelle secca o piccole abrasioni che possono sanguinare e essere dolorose, note di filo interdentale mentale.

Tuttavia, questo stesso articolo, che cita il dermatologo del Delaware Curtis Asbury, osserva che un po ‘ di umidità può essere utile per ripulire. Se non sei all’altezza di esplorare il mondo degli accessori per bidet, però, “inumidire leggermente un batuffolo di carta igienica resistente dovrebbe fare il lavoro”, osserva.

Pulire le lezioni semplificate

“Imparare a pulire sarà l’ultimo passo dell’addestramento alla toilette e (i bambini) dovrebbero già essere professionisti negli altri passaggi”, afferma Metz. Quindi, una volta che il bambino ha imparato a sedersi sul water, lavare, lavarsi le mani, ecc., Lei può incoraggiarlo a pulire sul suo proprio.

Proprio come gli altri passaggi, ci sono modi per rendere questo nuovo processo più semplice. Prima di tutto, Metz consiglia di investire in una toilette di allenamento adeguata (o anche in un orinatoio di allenamento per ragazzi) e in una carta igienica forte e assorbente. Avere gli strumenti adeguati per il lavoro rende più facile da realizzare.

Quindi, assicurati di parlare a tuo figlio attraverso ciò che sta facendo nello stesso modo in cui hai fatto con gli altri passaggi.

“Esprimere verbalmente il processo e la routine”, afferma Metz. “Dì,’ OK, se hai finito, prendi la carta e misurala dal gomito al polso. Ora piegalo, pulisci da davanti a dietro e controllalo.”È importante insegnare ai bambini a controllare la carta”, aggiunge, per assicurarsi che torni completamente pulita.

Continua a ripetere i passaggi finché non sono sicuri di aver cancellato.

Di solito è più facile per i bambini raggiungere il fondo quando si alzano, aggiunge. Mentre insegnando loro a pulire, si può spiegare che le persone possono pulire seduti o in piedi, a seconda di ciò che è più facile per loro.

Quindi, per rivedere: Alleggerire la carta igienica, abbandonare le salviettine umidificate, essere gentili, attrezzarsi per insegnare ed essere sicuri di camminare verbalmente i bambini attraverso il processo nitty-gritty di ottenere i loro fondi puliti.

Questo post è stato originariamente pubblicato nel 2019 e viene aggiornato regolarmente.

Segui Metro Parent su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.