Caro Coleen,

Ho un vero dilemma sulle mie mani. Ho 23 anni e sono incinta del bambino del mio ex ragazzo.

È stata una relazione piuttosto seria – siamo durati circa due anni – ma entrambi siamo andati avanti e ho appena iniziato a uscire con qualcun altro.

Tuttavia, l’ultimo ragazzo con cui ho fatto l’amore è stato il mio ex. Il mio nuovo ragazzo e ho solo stato vedere l “un l” altro correttamente per una settimana e non abbiamo avuto sesso ancora. Quindi il bambino e ‘ chiaramente del mio ex ragazzo.

Nessuno sa che sono incinta tranne due dei miei migliori amici.

Non so come dirò al mio ex perché siamo entrambi decisamente sopra l’altro e non c’è modo di tornare indietro.

Far cadere improvvisamente questa notizia su di lui sarà uno shock enorme e davvero non voglio che interrompa la sua vita.

Non voglio che nessuno di noi si senta sotto pressione per tornare insieme perché abbiamo perso quella connessione.

C’è anche il problema di dire al mio nuovo ragazzo-come lo prenderà? Non so davvero cosa fare. Mi sento così stressato e confuso al momento. Mi piacerebbe il tuo consiglio.

Coleen dice..

Mi sembra che tu abbia già deciso di tenere il bambino, quindi dovrai iniziare a dire alla gente di questo.

La chiave è di essere molto calmo quando si dice il tuo ex e si spera che reagirà in modo positivo.

Spiega che non vuoi turbarlo, ma credi che abbia il diritto di sapere che sei incinta. E fai capire che non ti aspetti di tornare insieme a lui.

Probabilmente avrà bisogno di tempo perché le notizie affondino, ma devi essere preparato che potrebbe non voler essere coinvolto nella vita del bambino.

Non credo che si sta avvicinando la gravidanza con l’aspettativa che il tuo ex-fidanzato sarà una parte delle cose, però.

Se davvero non riesci a dargli la notizia faccia a faccia, mandagli una e-mail e spiegagli tutto, quindi quando ti incontrerai, la bomba iniziale sarà già stata affrontata.

Per quanto riguarda il nuovo ragazzo, non si può esattamente essere follemente innamorato di lui ancora dopo solo una settimana di incontri.

Tutto quello che puoi fare è dirgli e spiegare la tua decisione e vedere come reagisce.

Devi anche confidarti con altre persone nella tua vita per un supporto emotivo e pratico.

E si rivolga anche al medico. Se si hanno dubbi su qualsiasi cosa si può parlare con il vostro medico di fiducia e discutere le opzioni.

Il fatto è che questo è successo e ora devi affrontarlo a testa alta. Smettere di sottolineare e preoccuparsi e ottenere qualche aiuto e rassicurazione da quelli vicino a voi. Fortuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.