Segui qui tutta la copertura COVID-19 di PopSci, inclusi suggerimenti sulla pulizia della spesa, idee per ospitare una festa virtuale e l’argomento contro l’uso di maschere valvolate.

Questo autunno, gli studenti potrebbero non riconoscere i loro campus universitari. Nessun moving-in moving-in giorni e lunghi abbracci di fronte a camere dormitorio, senza riunioni senza fiato sopra tavoli da pranzo, e nessun trekking giornalieri a nuove classi. Mentre circa 20 milioni di studenti universitari si preparano a tornare a scuola o seguire corsi da remoto, non solo affrontano il rischio di infezione da coronavirus, ma anche una crisi di salute mentale.

L’ambiente tipico del college non è solo travolgente, sta consumando—e questo presenta sfide per adattarsi durante una pandemia. “Gli studenti devono ancora studiare, ottenere buoni voti, uscire, capire le loro carriere, ottenere stage e scoprire se stessi”, afferma Martin Scanbrow Becker, un assistente professore di servizi psicologici e di consulenza presso la Florida State University. “Questi saranno probabilmente interrotti da distanziamento fisico e stress.”

Anche senza una pandemia incombente, molti studenti universitari si trovano impantanati in depressione e ansia, nella misura in cui alcuni esperti chiamano una salute mentale ” epidemia.”Un sondaggio dell’American College Health Association lo scorso anno ha rivelato che la percentuale di 60 degli studenti più alti sperimenta “ansia travolgente”, e un sondaggio 2018 ha mostrato che la percentuale di 40 ha riferito di sentirsi così depresso da avere difficoltà a funzionare a volte. “Gli studenti che sono stati stressati prima di COVID-19 sono ancora più a rischio di depressione”, dice Scanbrow Becker.

Ora, mentre gli studenti tornano al rigore dei corsi, dovranno fare i conti con il fatto che il college è stato rapidamente trasformato dal COVID-19, con corsi remoti, sale da pranzo chiuse, attività extrascolastiche sospese e una scena sociale ampiamente ridotta al minimo. “Sarà diverso, indipendentemente dal percorso scelto, dal ritorno al campus o dall’apprendimento remoto”, afferma Lindsay Oberleitner, professore di psicologia presso la Western Connecticut State University.

Nonostante tutti i cambiamenti estremi, gli studenti possono intraprendere alcuni semplici passi verso il mantenimento del benessere mentale attraverso il prossimo semestre.

Imposta sicurezza & limiti di salute prima di mettere piede nel campus

Ogni studente in una barca diversa quando si tratta di allontanamento sociale e cautela di fronte al COVID-19, quindi assicurati di delineare le tue regole personali prima dell’arrivo nel campus. “Il livello di sicurezza di tutti è leggermente diverso”, afferma Oberleitner. “Va bene se gli altri hanno linee guida più severe o più flessibili di te.”Attenetevi ai vostri confini-saltare fuori su incontri di persona o luoghi di ritrovo è più che comprensibile, e anche consigliabile. “Quando dici a un amico, ‘Eh, non mi va bene farlo’, devi essere fiducioso”, dice Oberleitner. Per rassodare i nervi, prova a praticare la tua risposta davanti allo specchio o con altri coetanei.

Riacquista un senso di controllo sulla tua vita con gli orari

Quando gran parte del mondo si sente selvaggio e ingestibile, scrivere un semplice programma con nozioni di base come lo studio, l’esercizio fisico, il sonno e la nutrizione può aiutarti a cogliere un più forte senso di potere sulla tua vita, Scanbrow Becker dice. Strumenti online possono dare struttura ad una giornata apparentemente senza spina dorsale, ma un buon vecchio notebook e penna funziona altrettanto bene.

Crea relazioni con i tuoi professori e compagni di classe

Con la maggior parte delle classi ora remote, gli studenti potrebbero perdere le conversazioni spontanee con i professori nel corridoio o le chat laterali con i compagni di classe durante le lezioni. Ma queste relazioni non sono completamente fuori portata. “Devi chiederlo”, dice Oberleitner. “Non fa male inviare quell’e-mail e costruire quella relazione.”Avere chat di caffè virtuali con professori e compagni di classe può aiutarti a sentirti più connesso con le persone con cui passi il tempo nelle videochiamate per la maggior parte della giornata.

Studente che legge un libro a un tavolo
Vai analogico per alcune ore ogni sera se hai il tempo libero. Praveen Gupta / Unsplash

Usa le risorse di salute mentale del tuo college

Che si tratti di consulenza, terapia o aiuto psichiatrico, la maggior parte dei college offre una vasta gamma di opzioni di telehealth gratuitamente. Ogni studente può, e dovrebbe, saltare su queste opportunità. “Non hai bisogno di una malattia mentale per parlare con un consulente”, dice Scanbrow Becker. “È possibile ottenere un appuntamento per parlare attraverso qualsiasi cosa.”Anche una chiacchierata casuale con un consulente può sollevare un peso dalle tue spalle. Jennifer Rothman, un senior manager presso l’Alleanza Nazionale sulla malattia mentale, esorta anche docenti e personale per conoscere le risorse di salute mentale del loro college in modo che possano indizio studenti in quando necessario.

Disintossicazione dagli schermi alla fine della giornata

Soprattutto durante l’auto quarantena, tutti sono attratti ossessivamente dagli schermi. Ma ora che le lezioni, le riunioni di club, le sessioni di consulenza e gli eventi sociali richiedono tutto il tempo della tecnologia, la fatica dello zoom può danneggiare la tua salute mentale. “Il tempo dello schermo è estenuante e avvincente”, dice Scanbrow Becker. “Programma in una disintossicazione digitale in cui metti giù tutta la tua elettronica.”Prova a trattare la fine della giornata come un tempo sacro spegnendo il computer e chiudendo l’area dell’ufficio, se ne hai uno.

Sii una farfalla sociale sicura

Rimanere in contatto con la tua comunità universitaria è più essenziale che mai, specialmente per gli studenti che vivono in ambienti domestici che non sono sicuri o positivi. “Pianifica intenzionalmente le date dello zoom, le notti di trivia online e le serate di film per feste Netflix e divertiti virtualmente con i tuoi amici”, afferma Rothman. Per massimizzare le interazioni sociali, Scanbrow Becker incoraggia telefono e videochiamate su SMS. “Ottieni quella vera connessione umana”, dice. “A volte ti sembra di connetterti quando chatti su Messenger, ma non è così efficace nel combattere l’isolamento come una chat video o una telefonata.”

Tieni d’occhio i segni di malattia mentale tra amici

Per le persone all’esterno, il declino della salute mentale può essere sottile o apparente. Un drastico cambiamento nella personalità, ad esempio, a volte segnala disagio psicologico, dice Rothman. Altri segni includono assenze di classe, precipitando gradi, o incarichi trascurati. Se un amico inizia a bere o partecipare all’attività di droga più del solito, è anche motivo di preoccupazione. Assicurati di puntare una persona cara che sta lottando nella direzione delle risorse del campus o delle reti nazionali.

Lavora per accettare che la vita del campus sarà diversa

Mentre gli studenti tornano al campus, c’è una speranza universale che tutto sarà come prima della pandemia. “Lo desideriamo tutti”, dice Oberleitner, ” ma non ci siamo ancora. Il mondo sarà un po ‘ diverso, e va bene così.”Il college sarà tutt’altro che perfetto nei prossimi mesi, ma accettare e costruire su questa esperienza alterata è il primo passo per avere il semestre più appagante possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.